Un senso. (Ricordando il 1° Maggio)

…come avevo già scritto nella mail di risposta ad Antonello, quest’anno ho saltato la consueta visione del Concertone del 1° Maggio romano e mi sono riversato insieme a tantissimi ragazzi per le strade di Milano, poi tutti siamo confluiti al parco Sempione.

1° Maggio, festa dei lavoratori, ma sempre più gente lo festeggia nella propria condizione di precario , sfruttato, spremuto da questo sistema, oltretutto senza grosse prospettive per il futuro, c’è sempre (è capitato a tutti noi soprattutto al Sud) chi lo festeggia da disoccupato.

Ero al Sempione in bici, c’era il sole e gente che ballava, non mi parevano operai (così come nello stereotipo di una certa sinistra vengono dipinti i lavoratori), dovevano essere giovani impiegati di vario genere, ballavano, cantavano, la musica risuonava per le strade da sound system improvvisati, rimbombava sui muri del Castello.

C’erano giovani coppie (gente dell’età nostra con i bambini), gente dei centri sociali (di solito giovanissimi), stranieri, quelli dei sindacati, tipi regolari (più o meno come me), fighetti (come voi, eheheh), ecc…Mi è piaciuto il clima generale della “giornata di Milano” e penso che forse tutta quanta questa gente si ritrova ogni anno per gli stessi problemi che la accomunano: precarietà, angoscia, competitività. Come sono lontani i giorni della difesa dei diritti, come sono vicini, nei ’70 si attaccava, oggi ci si difende come si può, vittime delle forze centrifughe che tendono a disgregare…nonostante tutto, questa disgregazione della comunità umana non l’ho vista domenica e non ci sarà finchè esisteranno celebrazioni come quella 1° maggio.

Explore posts in the same categories: new trends

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: