Ricetta siciliana (con il tocco dello chef. Cha sarei io)

E visto che Marta latita per la sua rubrica dedicata ai sapori, lasciate che sia io a suggerirvi un piatto davvero speciale per le vostre cenette a due.
Per renderla più nostrana, potreste sostituire le sarde con delle belle alici di Salerno – avrete sicuramente in mente… quelle piccole piccole dal sapore bello vigoroso – otterrete risultati ottimi con quel tocco di salernitanità che non guasta mai (eh ?). Seguitemi !

Ingredienti per 2-3 persone (dipende a quant’ magnate):

200 G Finocchietti Selvatici – 150 G di Sarde o Alici – 200 G Pasta Tipo Bucatini – 1 Cipolla Tritate – 6 Acciughe Salate –
20 G Pinoli – 10 G Uvetta Sultanina – 10 G Mandorle Abbrustolite Tritate – 1 Punta Zafferano – Olio D’oliva – Sale – Pepe.

Preparazione:

Lessate i finocchietti in acqua salata, scolarli e trattenere l’acqua che servirà per cuocere i bucatini. Togliere la lisca e la testa alle sarde (o le alici). In un tegame soffriggere nell’olio i finocchietti tritati con la cipolla, le acciughe dissalate, un po’ di pepe, i pinoli, lo zafferano diluito in poca acqua, l’uvetta sultanina fatta rinvenire in acqua tiepida, quindi unire metà delle sarde (o alici).

Quando le sarde (alici) saranno rosolate, mescolare il tutto fino a ottenere una salsa omogenea. Nell’acqua dei finocchi cuocere i bucatini. Scolateli al dente e metteteli in una teglia con due terzi della salsa, mescolare bene.
In una padella con un poco di olio e il terzo della salsa avanzato cuocete le sarde rimaste. Versare il tutto sui bucatini e cospargere di mandorle tritate. Mettere in forno molto caldo la teglia per dieci minuti circa e far gratinare il contenuto (nella mia variante, questo passaggio non è previsto).

Un ringraziamento d’obbligo, va alla signora siciliana, che mi ha gentilmente suggerito questo piatto, nel corso del mio ultimo ritorno a casa, ho preso appunti e credo ne sia valsa la pena…Provate e fatemi sapè !

Explore posts in the same categories: new trends

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: