Salernitana bocciata al TAR: si ricomincia dalla C (forse)

In un momento di “distrazione” dal lavoro mi sono andato a riguardare un po’ degli spunti emersi in questi mesi sul nostro blog, mi sono soffermato su un post che definirei profetico di Delle Serre sulla Salernitana, che titolava in tempi non sospetti, ironicamente: “Nuovi indebitamenti e vecchi artifizi “.

Facendo suo un articolo de “il Mattino” sulla situazione debitoria della società granata, il nostro faceva luce su ciò che sarebbe accaduto alle scadenze prefissate per il pagamento dei debiti con il fisco contratti nel corso di questi anni, smascherando abilmente la menzognera mossa della società capitanata da Aliberti, che dava in pasto alla stampa la notizia dell’incremento di capitale sociale.

Fumo negli occhi per il buon Delle Serre che riportava a tal proposito testualmente: “In realtà (ma questo la stampa o le TV non lo dicono), si vuole cercare di coprire il pesante disavanzo, già stimato nella stessa delibera di dicembre, ossia adombrare quella che è la vera notizia. Infatti il titolo dell’articolo sopra riportato non richiama l’indebitamento bensi “l’aumento del capitale sociale” entro il mese di Aprile. Piccoli giochi dei titolisti che in realtà svelano evidenti giochi di potere”.

Aveva previsto tutto, bisogna rendergliene merito (chissà cosa risponderebbe PDB;-), l’unica cosa che non aveva previsto era la durezza degli organi della giustizia sportiva che stavolta al solito colpo di spugna, hanno preferito la linea dura contro le società indebitate.
Ce ne andiamo mestamente in C (che incubo!), anche perchè Aliberti è oramai indifendibile con un’immagine compromessa dalle ultime accuse di associazione a delinquere di stampo canorristico.
La netta sensazione è che la sua era a Salerno sia definitivamente chiusa, ora bisognerà ricostruiere, ammesso che vi siano imprenditori che abbiano forza e voglia di farlo.

the opinionmaker

Explore posts in the same categories: new trends

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: