Dentro e fuori il digitale: considerazioni da un evento

Digital conferenzaLa data di mercoledì 30 Maggio entra di diritto tra le giornate da ricordare per quanto riguarda il mio personale percorso professionale per almeno due motivi: già presentare un libro in veste di autore è un fatto di per se eccezionale, lo è ancor di più se lo si presenta su Second Life, nello spazio virtuale della “Biblioteca Archimedica”.  L’iniziativa (qui alcuni screenshot dell’evento) ha ottenuto un successo davvero incredibile con un pubblico numeroso e partecipativo, così quella che alla vigilia doveva essere una semplice conferenza stampa si è trasformata molto presto in una stimolante conversazione tra noi autori e un pubblico di blogger e giornalisti, ma anche addetti ai lavori e scrittori. Tutto perfetto, così alla luce dei fatti mi vengono in mente alcune riflessioni post-evento che riguardano in particolare le differenze più evidenti riscontrate tra l’organizzazione di un evento stampa “classico” e un digital event come quello di mercoledì scorso. Eccole elencate: 

– la scelta della data per la conferenza è sempre un momento delicato, si tratta di incastrare un evento tra mille altri evitando sovrapposizioni. Se una conferenza è “digitale” è tutto più semplice. Nessuno farà mai, salvo rarissimi casi, una conferenza alle 9 di sera!

– l‘elenco dei giornalisti da invitare va certamente esteso ai bloggers: sono spesso loro i reporter della Rete.

– invito/nota stampa per annunciare la conferenza (l’approccio è simile che l’evento sia off oppure online);

una conferenza stampa si tiene in genere al mattino – tra le 10:30 e le 13:00, una conferenza stampa su Second Life avviene di sera – in genere dopo le 20:00, il momento in cui si registrano più utenti.

di solito gli invitati a una conferenza arrivano tardi – ahimè, nella “first life” non si è ancora trovato un mezzo che ti fa evitare il traffico cittadino come il teletrasporto;

per quanto riguarda gli aspetti logistici: viaggi, alloggi, bevande, cibi, non c’è paragone (ognuno può regolarsi da se stando seduto davanti al computer di casa. No light lunch, per cui probabilmente non leggerete più commenti di questo genere:-))

tempo per l’invito: almeno una/due settimane prima (nella classica conferenza stampa), 1/2, massimo 3 giorni per una conferenza digitale;

comunicato – avviso per le agenzie stampa: qui la dinamica resta sostanzialmente la stessa, certo se vi attrezzate con un social media press release

press-kit o qualsiasi altra documentazionne è scaricabile direttamente in .pdf dal sito (se c’è necessità di block notes si può sempre usare twitter);

preparazione della sala in cui si svolge la conferenza (meglio muoversi con un giorno di anticipo).  Per un evento digitale tutto si svolge nello spazio di 1-2 ore e la regia – come nel caso della “Biblioteca Archimedica” – sarà perfetta;

invio specifico di materiali a testate diverse dai quotidiani quali tv, radio, settimanali, riviste a cui vanno aggiunti blog (di privati o di nanopublishers) che mostrano un interesse specifico per il tema offetto della conferenza, i media di Second Life;

 invio dei materiali ai giornalisti non intervenuti (idem come nella first life);

verifica dei risultati di pubblicazione della notizia – se il focus sono le testate web, basta sostituire una società di clipping con un ottimo, gratuito feed reader;

lettera di ringraziamento ai giornalisti che hanno scritto (idem, la buona educazione è una regola che vale sia on che offline :-))

Questo è quanto ho appreso dall’evento dell’altra sera, non mi resta che ringraziare Simone, un giovane digitalpierre dal brillante futuro.

Per una approfondita cronaca dell’evento leggi qui.

Explore posts in the same categories: community marketing, libri, media, new trends, pr, second life

One Comment su “Dentro e fuori il digitale: considerazioni da un evento”


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: