Appunti sulle PR

Questa settimana sono entrato a far parte della comunità dei professionisti di relazioni pubbliche, PR Italia. Ecco la mia pagina. Mi sto rendendo conto che questo genere di strumento ammazzerà il blog. Perchè presidiare blog, mini blog  e social network vari, penso a PR Italia ma anche Facebook e Spock e tanti altri, rischiando di trascurarli tutti?
Mah, ci penserò. Per ora vi lascio questa riflessione.

A proposito di riflessioni, mi pare interessante quella di Italo Vignoli a partire dalle dichiarazione di Jason Calacanis, noto imprenditore statunitense, che si chiede: C’è veramente bisogno di un’agenzia di PR? Per Calacanis la maggior parte delle agenzie di PR viene utilizzata a mezzo servizio. Dunque per uno dei guru dell’imprenditoria web made in U.S.A. meglio risparmiarsi un bel po’ di danaro.

Secondo me invece ci sono almeno 3 buoni motivi per rivolgersi ad una agenzia di PR quando si lancia un’azienda: 1) costa poco; 2) aiuta a cogliere opportunità di visibilità attraverso azioni mirate di comunicazione 3) se ben coordinate, le PR sono in grado di generare interesse e fiducia intorno a un brand in tempi relativamente brevi (2-3 anni).

Explore posts in the same categories: comunicazione, media, new trends, pr, social web, strumenti

Tag: ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

One Comment su “Appunti sulle PR”


  1. […] post here Share and Enjoy: These icons link to social bookmarking sites where readers can share and […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: