Fastweb: un passo avanti nelle community

community.fastweb.it

Pietro Battistella di Culture-e mi segnala Myopencity.it, “il primo social network italiano che geolocalizza su mappe navigabili i contenuti pubblicati dagli utenti e i loro profili”. Forse di primo-primo geolocalizzatore non è giusto parlare (vedi 2spaghi.it o maiom) ma di certo “l’accrocchio” in questione è davvero imponente. Eppoi si tratta di una novità tutta italiana (e non è poco), web 2.0 nella sua accezione più ampia dove la community può cercare, creare, condividere, diffondere contenuti generati da altri utenti sui posti che frequentano (dai ristoranti ai locali notturni, dai negozi alla moda ai centri benessere), gli sport che praticano, i viaggi che fanno eppoi – consumerism a parte – parlare della propria città, del proprio quartiere nell’apposita sezione “città aperta” e temi più generici, nella sezione “raccontare”.

Non solo. Leggendo i contenuti pubblicati dagli utenti si può esprimere il proprio gradimento per il post e passare al setaccio tutti altri (già iniziano ad essere numerosi) filtandoli attraverso i tag “migliori”, “recenti”, “+letti”, per “elenco alfabetico”. E’ possibile inoltre pubblicare nuovi contenuti, promuovere eventi e diffonderli nel network, fondare gruppi per condividere idee, progetti e iniziative. E’ quindi possibile arricchire il proprio profilo personale con informazioni originali e curiose (“un motivo per conoscermi”, “un motivo per evitarmi”, “toglietemi tutto ma non”…) per invogliare altri utenti a relazionarsi.

Infine Myopencity offre anche un sistema di instant geoblogging emozionale. Quasi un esperimento sociologico che aiuta a comprendere il “sentiment” della community. Con eMOCzioni è possibile, infatti, condividere i propri stati d’animo associandoli a un’emoticon e a un indirizzo della mappa.
Esperienza interessante e tutta italiana la community di Fastweb, “un passo avanti” – come recita il payoff – per davvero.

Explore posts in the same categories: comunicazione, media, new trends, social web, strumenti

Tag: , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

One Comment su “Fastweb: un passo avanti nelle community”


  1. […] Alice e Libero. Tra le analisi più interessanti dei blogger vi segnaliamo quella di PocaCola e NovaMob. Buona […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: