Web TV Come-To-Me

Mattinata ben spesa al “Web TV Come-To-Me” – motivetto che le aziende dovranno imparare a “canticchiare” molto rapidamente – evento di aggiornamento per opinion leader organizzato dall’agenzia di comunicazione integrata, Connexia .

L’argomento era davvero stimolante e ha approfondito in maniera esaustiva un tema di frontiera come il fenomeno delle Desktop Tv grazie al primo Rapporto dell’Osservatorio permanente della School of Management dal titolo: “Televisioni Digitali: le nuove Sofa-Tv… e non solo”. In una parola, “new Tv”, ovvero tutte quelle abilitate dalle piattaforme digitali attualmente disponibili – Sat Tv, DTT, IpTv, Web Tv, Mobile Tv su rete Dvb-h e su rete cellulare.

La ricerca ha il merito di fotografare per la prima volta la situazione italiana partendo da tre macro-categorie televisive:

Sofa-Tv, che include televisioni fruite attraverso i dispositivi tradizionali (Sat Tv, DTT, IpTv)
Desktop Tv, che include tutti i canali Video fruibili attraverso la Rete;
Hand Tv, che include offerta di programmi TV e Video disponibili su piattaforme Mobile, su rete Dvb-h e su reti cellulari.

Per approfondimenti rimando alla presentazione di Riccardo Mangiaracina scaricabile in formato Pdf, Desktop TV, stato attuale e prospettive

Particolarmente interessante il caso Citroën webTV presentato da Grazia Di Martino, la responsabile del progetto, e il dibattito che ne è scaturito.

Queste le mie impressioni:

– le Web Tv sono uno strumento fantastico per chi vuole raggiungere un pubblico differente,  per conoscerlo, relazionarsi, profilarlo e studiarne gusti e comportamenti;

– rappresentano inoltre una valida soluzione per chi vuole comunicare in maniera efficace ed emozionale il proprio brand a budget relativamente contenuti (rafforzano il posizionamento della marca);

– rimane il problema delle revenue: da questo punto di vista la Web Tv non sembra ancora aver trovato la giusta collocazione;

– c’è anche un problema di formati. Se Internet è inteso come un nuovo mezzo di comunicazione, allora c’è una forte esigenza di studiare nuovi stili narrativi. Su questo, a mio avviso, siamo ancora molto indietro.

Infine una curiosità: all’incontro ha partecipato anche Giuliano Giorgetti, WEB&CRM Manager di AC Milan, per presentare Showtime, la webTV del Milan, ma che forte Genoa Live, la Tv dedicata al Grifone con un’area per i fans che fa mooolto community

 

Explore posts in the same categories: comunicazione, media, new trends, strumenti, video

Tag: , , , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: