Scivolamenti terminologici

Bartezzaghi su l'Espresso del 5 Marzo 2009

Bartezzaghi su l'Espresso del 5 Marzo 2009

Oggi voglio segnalarvi questa deliziosa riflessione di Stefano Bartezzaghi sull’uso-abuso del termine virtuale. Nell’era del Web 2.0, il termine sembra vago, svuotato di quel senso che poteva avere nella prima fase del Web (comunicazione monodirezionale, poca interattività, partecipazione nulla), un’inutile convenzione con riferimento “al vocio dell’opinionismo di massa”.

Explore posts in the same categories: new trends, nuovi linguaggi, semantica

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: