Posted tagged ‘storytelling’

La rivincita dei consumatori: il caso “United Breaks Guitars”.

luglio 30, 2010

Gli rompono l’amata chitarra, musicista canadese si vendica così nei confronti della United Airlines :

Lo spassosissimo videoclip, datato 6 luglio 2009, rappresenta un esempio di come il buzz negativo può propagarsi in Rete attraverso i Social Media generando anche seri problemi di reputation e d’immagine per la malcapitata azienda coinvolta.

Così è stato per “United Breaks Guitars”, la canzone con la quale Dave Carroll denuncia, dopo reiterati reclami e il rifiuto della United di compensare il danno, l’imperizia degli addetti ai bagagli della compagnia.

Risultato:

  • il Video messo su Youtube ad oggi ha sfiora i 9 milioni di contatti
  • La notizia è stata diffusa da CNN, The Wall Street Journal, BBC e the CBS Morning Show
  • United Airlanes è stata costretta a scusarsi pubblicamente con il musicista risarcendolo per il danno procuratogli

“United Breaks Guitars” è nella Top 10 Viral Videos of 2009 secondo il Time ed è anche un esempio di storytelling di grande efficacia.

Annunci

Digital Marleting Outlook 2010

luglio 29, 2010

“Back to the future”: quali sono i nuovi trend del marketing e quali sfide attendono i brand?

Dalla realtà aumentata, al gaming, allo storytelling alle nuove “social platforms” per la conversazione, partecipazione, interazione tra gli utenti.

Tanti gli insight di questo white paper: Two Thousand and Ten Digital Marketing Outlook

View this document on Scribd

Pubblicità efficaci.

aprile 30, 2009

Stamane il direttore commerciale dell’azienda per la quale lavoro mi ha fatto notare lo spot di Quixa, prodotto assicurativo per l’auto del gruppo Axa. Mi ha detto: “mi piace perchè mette al centro il concetto di relazione” e in effetti questo spot veicola il messaggio molto bene, con chiarezza, immagini emozionali e un testo molto ben costruito che espone immediatamente e in maniera convincente le caratteristiche del prodotto.

“E’ nata un’assicurazione auto diversa da tutte è online (…), è online (…), ti fa risparmiare(…) e soprattutto non ti lascia solo, che è un po’ il problema di quando sottoscrivi un’assicurazione online. Quante volte parlando di questo o di quel prodotto ci hanno detto: “sì è economico, ma se hai un problema nessuno ti aiuta a risolverlo”. Bene, questa pubblicità aiuta a superare questa obiezione e lo fa con efficacia e con un sapiente uso delle tecniche di storytelling”.

Perchè Obama ha vinto le elezioni

novembre 10, 2008

Facile rispondere alla domanda del titolo a pochi giorni dall’elezione del primo presidente di colore della storia degli Stati Uniti d’America. Meno semplice deve essere stato costruire il successo di Barack Obama attraverso una efficace strategia di comunicazione incentrata sul recupero del “sogno americano”.

Chi è interessato alle componenti della strategia politica troverà interessante questo studio di Estefania Landaluce dello IED di Madrid (in spagnolo) sui principi ispiratori della campagna di Obama: dal contesto attuale al sogno americano (i valori di riferimento), il concetto di speranza, il pantheon del candidato (Martin Luther King, Kennedy, etc…), i contenuto veicolati come…

Quindi si passa all’analisi dei messaggi confezionati dai suoi spin doctors e la maniera in cui vengono comunicati: l’utilizzo frequente di figure retoriche come l’epifora e l’anafora (spesso usate da Walter Veltroni), le citazioni di altri discorsi, le reminiscenze shakespeariane del “King Henry V”.

Sempre a proposito di Obama, o meglio, per ritornare al commento del nostro Presidente del Consiglio sulla “abbronzatura” del neo eletto Presidente U.S.A., ecco come sta reagendo la Rete. Episodio che ricorda ancora l’imprevedibilità del web e dei fenomeni spontanei “dal basso”.